Faccette dentali: costo, vantaggi e durata

Home / News / Faccette dentali: costo, vantaggi e durata

Lo sapevi che mentre parliamo con le persone mostriamo i denti e sorridiamo in media 20 volte al minuto?

Anche se spesso è sottovalutata l’importanza di un bel sorriso sano e armonico, i nostri denti sono tra le parti più esposte nella relazione con gli altri e la percentuale di persone che sostiene di notare il sorriso al primo incontro si aggira addirittura attorno al 47%, quasi la metà della popolazione.

Come risolvere il problema nel caso non si disponga naturalmente di un sorriso perfetto? Un soluzione sono le faccette dentali.

Vediamo insieme di cosa si tratta.

Faccette dentali quanto costano | Dentista Parma

FACCETTE DENTALI COSA SONO?

Le faccette dentali sono lamine in ceramica, sottilissime ma allo stesso tempo resistenti e brillanti, che vengono utilizzate per coprire la parte visibile del dente.

Discromie, denti disallineati, profili rovinati da continuo sfregamento…sono moltissimi i “difetti” che possono essere coperti dalle faccette estetiche

Il loro spessore arriva a sfiorare quello di una lente a contatto.

In questo modo le faccette avranno un aspetto molto naturale perché leggermente trasparenti, come i denti naturali, e praticamente invisibili perché il loro spessore millimetrico non ne farà notare la presenza.

Il punto forte di questo trattamento riguarda l’eccezionale resa estetica, molto superiore a quella di una corona. In particolare il bordo tra la sottile faccetta di ceramica ed il dente naturale è praticamente invisibile.

Lo spessore, molto sottile della ceramica inoltre, conferisce al rivestimento quella semi-trasparenza così naturale che ha fatto il successo di questo restauro. 

FACCETTE DENTALI: COME SI APPLICANO E QUANTO DURANO?

In genere il trattamento si svolge comodamente in appena due sedute e la loro durata media si aggira attorno ai 10 anni.

Ecco come si svolge il trattamento: 

  1. Il primo step consiste nell’asportare un piccolo spessore di sostanza dentale dello smalto. Si tratta di una procedura minimamente invasiva, che riguarda una superficie inferiore ad 1 mm e che quindi non coinvolge minimamente la polpa.
  2. Nel secondo step si procede con la pulizia della superficie e l’applicazione della mordenzatura. In questo modo le faccette aderiranno completamente al dente. Questa modalità di applicazione rende l’intervento estetico adatto per durare oltre 10 anni con una forte resistenza all’abrasione e un’elevata stabilità cromatica a lungo termine.
  3. Infine si passa all’applicazione delle faccette. Queste possono essere scelte in base a diverse cromie per adattarsi in modo perfettamente naturale alla dentatura.

La durata del restauro e la perfetta adesione al dente si devono all’eccellente legame del cemento resinoso con la ceramica e lo smalto mordenzati. Questo legame, infatti, è il più forte tra quelli ottenibili in odontoiatria, grazie agli adesivi smalto-dentinali, le “colle” che rendono possibile legare i materiali da restauro estetico con i tessuti dentari. Una volta cementate al dente, inoltre, diventano tutt’uno con esso e rinforzano la struttura residua del dente.

 

Vuoi migliorare il tuo sorriso approfittando di questa tecnica innovativa?

Vieni a trovarci presso il nostro Studio Dentistico nel cuore di Parma, saremo felici di aiutarti.

Related Posts

Leave a Comment

frattura dentale | Dentista parma